Ebook: Tra est e ovest

Tra est e ovest

Il ritorno da un senso al viaggio

 

 

Eccomi con l’ebook in pdf prodotto dopo 12 settimane passate in Romania

28/10/14 – 24/01/15 clicca qui:

Tra Est e Ovest

 

Il ritorno da un senso al viaggio

Si può vivere in qualsiasi luogo ma non ignorare le proprie radici, se non pena l’indebolimento.
Ho nutrito e rinforzato le radici, ora l’albero può estendere i suoi rami ai quattro punti cardinali.

Mi sentivo sempre un po’ estranea in Italia e un po’ estranea in Romania.
Estranea in Italia, le radici sono e sempre saranno nell’Est.
E mi sono sentita estranea in Romania in questi tre mesi perché il mio carattere, le aspirazioni professionali e gli affetti sono nel Ovest.
E ho capito ora che è naturale questo senso d’estraneità e che grande risorsa può essere. Ed è un filone che seguirà ora parte del mio lavoro e della mia ricerca artistica.

E c’è un aspetto ancora più profondo che ho interiorizzato in questi tre mesi.
Si ha il libero arbitrio, le possibilità e soprattutto il diritto di vivere dove più si desidera.
Ci sarà sempre un richiamo delle radici quando le mancano il nutrimento.
E c’è una casa, un luogo o “non luogo” dentro di se che va aldilà di ogni posto fisico dove si ha vissuto o si vivrà.

Tra Est e Ovest, sono a casa.

*

Ti piacce ciò che hai letto? Condividi con i tuoi amici e conoscenti.

Puoi contribuire, a tua scelta con una donazione libera ai prossimi ebook, racconti ed immagini?

*

 

  

 

GRAZIE!

*

 

 

 

 

 

 

 

 

*